Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Miniere di Corchia

Allontanandosi di pochi chilometri da Berceto, si giunge a Corchia, straordinario insediamento che conserva il nucleo medioevale, con case in pietra, viottoli lastricati, sottopassi ad arco e un'ostello risalente al XII secolo. Corchia lega la propria storia moderna alle miniere...

Esaurita la speranza di trovare l’oro nella valle (in realtà pirite), nel 1865 iniziò lo sfruttamento industriale dei giacimenti di rame che durò fino al 1942: sul fianco del Monte Maggio, sopra al paese, si aprono ancora i cunicoli delle gallerie.


Lungo la via percorsa agli inizi del secolo dai minatori, sono stati installati pannelli informativi e realizzate aree di sosta con giochi (corde, giochi di arrampicata, pietre su cui saltare, tubi in cui infilarsi) per avvicinare anche i bambini al particolare ambiente della miniera. Il sentiero non presenta particolari difficoltà e il dislivello complessivo per raggiungere la miniera è di 300 metri. Il percorso è di circa un’ora di cammino, su strada sterrata e sentiero.

  • Alla scoperta delle Miniere di Corchia: info
Share